Pilota d’aereo

Pilota d’aereo 13 maggio 2016

AEROMOBILE – Termine usato dagli altoparlanti negli aeroporti italiani, quando l’aereo ritarda. (Giuseppe Pontiggia)

 

Profilo professionale

Il pilota (o aviatore) è la figura professionale che conduce aeromobili destinati al trasporto di persone o merci seguendo le rotte indicate dal piano di volo.
Suo compito è anche svolgere una serie di mansioni di verifica che precedono il volo e garantiscono la sicurezza.

Mansioni principali:

  • studia il piano di volo
  • verifica le condizioni atmosferiche
  • controlla che i motori dell’aereo e tutti gli strumenti di bordo funzionino alla perfezione
  • esegue il decollo dell’aereo
  • si mantiene in stretto contatto con i controllori di volo
  • esegue l’atterraggio dell’aereo

 

Formazione

Il Pilota è titolare di una licenza aeronautica che consente di pilotare aeromobili civili in base alle qualifiche di cui è in possesso (abilitazioni).

Esistono diverse tipologie di licenza:

  • pilota privato (PPL)
  • pilota commerciale (CPL)
  • pilota di linea (ATPL).

Per svolgere l’attività di pilota professionista è necessario possedere la licenza di pilota di linea di velivolo o elicottero o la licenza di pilota commerciale di velivolo o elicottero.
Nelle licenze sono annotate anche le abilitazioni possedute che consentono, solo dopo adeguata formazione e superamento di un esame, di svolgere alcuni tipi di attività.

Per diventare pilota di velivolo o di elicottero occorre seguire un corso composto da una parte teorica e da una parte pratica in volo e/o su un simulatore di volo presso una scuola di volo certificata o approvata da ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) e conseguire la licenza; per ottenere la licenza si deve superare un esame teorico-pratico presso l’ENAC.

 

Requisiti di accesso al corso:

  • idoneità psico-fisica certificata dall’Istituto Medico Legale dell’Aeronautica Militare o da un ambulatorio della Sanità Marittima del Ministero della Salute
  • diploma di scuola media superiore o, in alternativa, aver superato un test di matematica, fisica e inglese

 

Ci sono aeromobili che possono essere condotti da un solo pilota (aeromobili a equipaggio singolo) e aeromobili per i quali è necessaria la presenza di un pilota (comandante) e un co-pilota (aeromobili ad equipaggio plurimo). Il pilota a bordo quindi può svolgere le funzioni di comandante o di co-pilota.
Addestramenti e requisiti variano in relazione al ruolo svolto dal pilota e al posto di pilotaggio assegnatogli a bordo dell’aeromobile.

Per conseguire una licenza di pilota commerciale e successivamente quella di pilota di linea sono previsti due tipi di percorso:

  • corso modulare, che consente di conseguire la licenza di pilota privato di velivolo o elicottero, per proseguire poi con l’addestramento per la licenza di pilota commerciale e infine, effettuato un numero minimo di ore di volo su aeromobili a equipaggio plurimo, sostenere l’esame per pilota di linea
  • corso integrato, per conseguire la licenza di pilota commerciale con l’idoneità teorica per la licenza di pilota di linea; l’allievo svolge l’addestramento teorico per la licenza di pilota di linea (ATPL Frozen), articolato in 750 ore di istruzione ripartite tra le varie materie; l’idoneità teorica conseguita resta valida almeno per 7 anni e, comunque, fino a quando l’allievo mantiene l’abilitazione al volo strumentale; terminato l’addestramento pratico e superato l’esame in volo, si consegue la licenza di pilota commerciale con abilitazione a svolgere attività professionale

Le licenze rilasciate dall’Enac sono Licenze EASA, vale a dire che rispondono ai requisiti stabiliti e riconosciuti in tutti i paesi aderenti all’EASA.

 

Accesso alla professione

Il pilota svolge la sua professione alle dipendenze di una compagnia aerea. Per accedere alla professione occorre quindi partecipare alle selezioni del personale.

 

Associazioni di categoria e approfondimenti

  • ENAC – Ente nazionale Aviazione Civile
  • ANPAC – Associazione Nazionale Professionale Aviazione civile

 

Informazioni aggiornate a: maggio 2016

 

 

Photo by LittleVisuals