Colloquio di selezione

La buona riuscita di un colloquio può valere un'assunzione!

Iniziamo con una premessa: se vieni convocato per sostenere un colloquio, significa che il tuo curriculum è stato valutato positivamente.

Ora non ti resta che affrontarlo nel modo migliore. In questa pagina abbiamo raccolto alcuni consigli sul comportamento da tenere e sulla sua preparazione adatti in tutte le situazioni.

Ricordati: la buona riuscita di un colloquio può valere un’assunzione!

Cinque consigli per affrontare al meglio un colloquio di lavoro

Presentati preparato

  • Rileggi l’e-mail che hai inviato all’azienda oppure, se hai inviato il curriculum in risposta a un annuncio, rileggi i contenuti e portalo con te

  • Dai un’occhiata al sito dell’azienda e memorizza qualche informazione utile da citare durante il colloquio

  • Prepara una sintetica ma esaustiva presentazione di te stesso

  • Sii pronto a rispondere a un’ipotetica domanda finale del selezionatore, come “Vuole chiedermi qualcosa Lei?”

  • Porta carta e penna, nel caso serva prendere qualche appunto

Fai attenzione al comportamento

  • Presentati con una decina di minuti di anticipo

  • Vestiti in modo adeguato al ruolo e alla tipologia dell’azienda (certi ambienti sono più formali, altri più creativi, altri informali)

  • Spegni il telefono

  • Parla con tono di voce adeguato

Durante il colloquio interagisci così

  • Rivolgiti al selezionatore con il suo nome e il suo titolo

  • Aspetta che ti vengano poste le domande compiutamente prima di rispondere

  • Aggiungi qualche breve considerazione o fai qualche domanda sul lavoro proposto

  • Non esagerare con osservazioni personali: ricorda che è comunque il selezionatore a condurre il colloquio

Alla fine del colloquio, puoi chiedere delucidazioni

  • Rispetto alla natura giuridica dell’assunzione, della retribuzione o dell’inquadramento

  • Circa l’avviso dell’esito del colloquio, anche se negativo

Ricorda

  • Anche se non verrai assunto subito, l’azienda potrebbe tenerti in considerazione in un momento successivo

  • Ripensa al colloquio che hai sostenuto e conserva le domande che ti sono state rivolte

E se durante il colloquio ti vengono poste domande inerenti alla tua vita privata?

Questo tipo di domande sono vietate, ma potrebbero capitarti ugualmente, perciò devi essere preparato ad affrontare la situazione.

E in caso di video colloquio?

Ecco alcune regole essenziali:

  • Fai attenzione al tuo aspetto e vestiti come ti vestiresti per un colloquio in presenza

  • Guarda sempre in camera

  • Verifica prima del collegamento che strumentazione e ambiente siano a posto (connessione, audio, luce ecc.)

  • Sullo sfondo non devono vedersi parti della casa in disordine

  • Evita rumori esterni, quali telefono, televisore, voci

  • Evita di gesticolare troppo: in video si nota molto e può infastidire il selezionatore

Approfondimenti

Informati sui contratti di lavoro