Fai un tirocinio in ambasciata

Fai un tirocinio in ambasciata 9 ottobre 2017

Termine di presentazione della domanda: 23 ottobre 2017.

È uscito il bando del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI), il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (MIUR), le università italiane, la Fondazione CRUI, per fare un tirocinio curriculare presso le sedi all’estero del MAECI: ambasciate, rappresentanze permanenti presso le organizzazioni internazionali, consolati, istituti italiani di cultura (IIC).

I tirocini sono a tempo pieno e durano 3 mesi (più 1 mese per chi vuole): dal 15 gennaio al 13 aprile 2018.

I tirocinanti faranno ricerche e, analisi, elaboreranno dati, collaboreranno all’organizzazione di eventi, assisteranno il personale.

Requisiti

  • avere non più di 28 anni

  • essere cittadini italiani

  • essere iscritti a una delle università italiane aderenti alla Convenzione a uno dei corsi di laurea magistrale o a ciclo unico che consentono l’accesso alla carriera diplomatica

  • avere riportato una media delle votazioni finali degli esami non inferiore a 27/30

  • avere una conoscenza certificata della lingua inglese a livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) e, se richiesto dalla sede all’estero ospitante, di una 2° lingua straniera

  • avere acquisito almeno 60 CFU nel caso delle lauree specialistiche o magistrali e almeno 230 CFU nel caso delle lauree magistrali a ciclo unico

I tirocinanti ricevono un rimborso forfettario minimo di 300 euro al mese da parte dell’università di appartenenza. Alcune sedi all’estero, indicate nel bando, mettono a disposizione un alloggio gratuito.

Contatti e info