Sirmione: tirocini formativi per giovani “attivi”

Sirmione: tirocini formativi per giovani “attivi” 31 luglio 2017

Il progetto di crescita che il Comune di Sirmione ha pensato per i suoi giovani cittadini sta compiendo passi importanti negli ultimi mesi; a dimostrazione della bontà delle proposte organizzate per i ragazzi under 25, non si può non registrare l’ottimo andamento del progetto giovani attivi, che a partire dal mese di luglio ha visto adoperarsi attraverso tirocini formativi nei vari settori turistico-alberghiero e amministrativo diversi ragazzi del territorio.

Dopo aver registrato e visionato le candidature per il progetto di quest’anno, il Comune di Sirmione, in collaborazione con gli educatori della cooperativa Il Calabrone, ha messo in atto un’opera di selezione di 10 profili da destinarsi alle varie aree di intervento, di cui 8 non sono solo stati avviati ma riscontrano già un’ottima riuscita per quanto riguarda il rapporto tra le varie realtà territoriali e i tirocinanti stessi.

Oltre l’attività di tirocinio messe a disposizione, il Comune ha anche imbastito tutto un percorso di accompagnamento ai ragazzi, i quali si vedranno accompagnati costantemente dagli educatori de Il Calabrone che fungeranno da tutor, attraverso momenti di incontro predefiniti e, in caso di insorte difficoltà, di potenziamento del tutoraggio stesso, così da rendere l’esperienza più ricca e fluida possibile.

Ricordiamo infatti che gli obbiettivi prefissati per l’attivazione di questi percorsi di tirocinio non si limitavano unicamente a favorire l’accesso dei giovani alle opportunità di lavoro e stage o facilitare l’attivazione di collaborazioni col territorio.

Una parte importante di questo progetto risiede infatti nella costruzione di una vera e propria rete territoriale che si muova unita verso una cura mirata e costante dei giovani, così da indirizzarli verso una cittadinanza attiva e un migliore livello di occupabilità. A tal proposito si ringraziano le realtà come Sirmione Servizi, Consorzio Albergatori e Terme di Sirmione per la disponibilità ad ospitare e collaborare con i tirocinanti presso le loro strutture.

Aspettiamo dunque di vedere come il percorso verrà portato a termine dai nostri giovani “attivi”, i quali sicuramente ci racconteranno le loro esperienze come tirocinanti a progetto concluso e che vi proporremo nel prossimo articolo dedicato a questa iniziativa.