Giovani e agricoltura binomio possibile

Giovani e agricoltura binomio possibile 17 aprile 2018

Facilitare l’accesso dei giovani in agricoltura. È la finalità di 2 interventi di Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare).

 

Insediamento di giovani in agricoltura

Il bando per l‘insediamento di giovani in agricoltura sostiene le operazioni fondiarie riservate ai giovani che si insediano per la prima volta in aziende agricole in qualità di capo azienda, mediante l’erogazione di un contributo in conto interessi.

Il contributo è nella misura massima attualizzata di 70.000 euro, erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento e dunque all’avvio dell’ammortamento dell’operazione e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale allegato alla domanda di partecipazione.

Puoi partecipare al bando se hai questi requisiti:

  • età compresa tra i 18 anni compiuti e i 41 anni non compiuti
  • cittadinanza in uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • residenza nel territorio della Repubblica Italiana
  • possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, attestate da almeno uno dei seguenti documenti: titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario, titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario,  esperienza lavorativa, dopo aver assolto l’obbligo scolastico, di almeno 2 anni in qualità di coadiuvante familiare ovvero di lavoratore agricolo documentata dall’iscrizione al relativo regime previdenziale, attestato di frequenza con profitto ad idonei corsi di formazione professionale

La domanda di partecipazione va presentata in via telematica entro le ore 12 dell’11 maggio 2018.

Per saperne di più consulta il bando 2018 e i chiarimenti.

 

Autoimprenditorialità e ricambio generazionale in agricoltura

L’obiettivo della misura è favorire il ricambio generazionale in agricoltura e l’ampliamento di aziende agricole esistenti.

Ismea finanzia la realizzazione di progetti di sviluppo o consolidamento nei settori della produzione agricola, della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e della diversificazione del reddito agricolo.

Si rivolge a micro, piccole e medie imprese agricole organizzate sotto forma di ditta individuale o di società, composte da giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni non compiuti.

Prevede concessione di mutuo a tasso zero della durata massima di 15 anni per investimenti non superiori a 1.500.000  euro.

Puoi partecipare in caso di:

  • subentro in imprese agricole regolarmente costituite da non più di 6 mesi con sede operativa sul territorio nazionale, con azienda cedente attiva da almeno due anni, economicamente e finanziariamente sana
  • ampliamento di imprese agricole attive e regolarmente costituite da almeno due anni, con sede operativa sul territorio nazionale, economicamente e finanziariamente sane

Per saperne di più leggi la sezione dedicata sul sito di Ismea.

 

 

Photo by candix