Enologo

Enologo

Enologo

12 maggio 2016

Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo. (Ernest Hemingway)

 

Profilo professionale

L’enologo è il professionista che sovrintende a tutte le fasi di produzione del vino – dalla coltivazione dell’uva, alla vinificazione, all’imbottigliamento e alla sua commercializzazione – garantendo la qualità del prodotto.

Principali attività:

  • decidere quali vitigni impiantare
  • seguire le fasi di coltivazione dell’uva monitorando il vigneto e decidendo eventuali interventi
  • decidere il momento della vendemmia
  • decidere il vino da produrre in base alle uve ottenute
  • intervenire sui processi della fermentazione per garantire la qualità del prodotto finale
  • cura il rispetto delle norme sulle condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza degli impianti

 

Formazione

La formazione è universitaria: per diventare enologo occorre conseguire una laurea in viticoltura ed enologia (L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali, L-26 Scienze e tecnologie alimentari).

Ci si può specializzare ulteriormente con una laurea magistrale in scienze viticole ed enologia (LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-70 Scienze e tecnologie alimentari).

È una professione in cui è importante il continuo aggiornamento sulle innovazioni tecnologiche che riguardano vigne e cantine.

Possono diventare enologi anche gli enotecnici con almeno tre anni continuativi di esperienza in aziende vitivinicole. La figura dell’enotecnico un tempo si formava con una scuola superiore sessennale, disattivata a partire dall’anno scolastico 2014/2015. Gli istituti tecnici a indirizzo Agraria, agroalimentare e agroindustria, articolazione Viticoltura ed enologia possono richiedere al ministero un anno aggiuntivo di specializzazione in “enotecnico”.

 

Accesso alla professione

L’enologo può lavorare sia come dipendente di un’azienda vitivinicola, in genere in ruolo dirigenziale, sia come professionista che fornisce consulenza a più aziende.

Può essere anche consulente o dirigente di consorzi e enti vitivinicoli.

Per accedere alla professione è opportuno contattare le aziende vitivinicole del territorio. Noi ti forniamo un elenco delle aziende bresciane.

 

Associazioni di categoria

  • Assoenologi – Associazione enologi enotecnici italiani
  • Federvini – Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini 

 

Informazioni aggiornate a: maggio 2016

 

 

Photo by leohau