Racconta la tua storia oggi

Racconta la tua storia oggi 4 Marzo 2021

Termine per la partecipazione: 15 maggio 2021.

Pensi che il coronavirus sia destinato a finire nei libri di storia?

Che ne verrà tramandata la memoria?

Che resterà traccia di come ha trasformato le abitudini di vita di uomini e donne di tutte le età, in tutto il mondo?

Vorresti raccontare questo tempo come lo hai dentro di te? Vuoi raccontarlo a modo tuo?

Partecipa a La storia siamo noi, il contest dedicato agli studenti delle scuole superiori d’Italia.

Prova ad anticipare come questo tempo potrà essere raccontato dai libri di storia, domani.

Perché «storico non significa antico. La pandemia da Covid-19 è storia già oggi», come ha detto il giornalista e storico Gianni Oliva.

Il racconto dev’essere in word e deve essere di massimo 1800 caratteri, spazi inclusi.

Sarà la tua docente o il tuo docente a compilare il modulo online e allegare il file del tuo racconto.

I racconti saranno pubblicati sul sito pordenonelegge.

Alcuni racconti saranno raccolti in un ebook.

L’ebook verrà presentato alla XXII edizione di pordenonelegge.it _ Festa del libro con gli autori che si terrà dal 15 al 19 settembre 2021.

La storia siamo noi è promosso da Fondazione Pordenonelegge e Istituto Flora, con l’Area Giovani CRO e degli Assessorati alla Cultura e all’Istruzione della Regione Friuli Venezia Giulia,

I racconti saranno vagliati da una commissione tecnica presieduta da Alessandra Merighi (insegnante, Istituto Flora), composta da Francesca Pavan (esperta in progettazione partecipata), Sergio Maistrello (Responsabile comunicazione CRO di Aviano), Marzia Mazzoli (Biblioteca civica – Assessorato alla cultura del Comune di Pordenone), Antonella Santin (Centro orientamento regionale di Pordenone), Sabrina Zanghi (insegnante, Istituto Flora), Roberto Cescon (poeta), e coordinata da Valentina Gasparet, curatrice di pordenonelegge.

Contatti e informazioni

 

Leggi anche:

Manda il tuo progetto di sviluppo sostenibile

Idee fresche contro il riscaldamento globale

Arte e solidarietà contro le discriminazioni

 

Photo by Pordenone legge
Articolo aggiornato al 12/02/2021