Volontari all’estero in estate (e non solo)

Volontari all’estero in estate (e non solo) 1 marzo 2018

La primavera è alle porte e l’estate si avvicina, soprattutto, per chi vuole fare un’esperienza di volontariato all’estero. Ci vuole un po’ di tempo, infatti, qualche mese su per giù, per chiarirsi le idee e organizzarsi.

Dove e che cosa fare? Quanto tempo dedicare? Quali spese permettersi? Con quali aspettative e quali obiettivi?

Una delle possibilità più conosciute è fare un campo di lavoro. Un campo di lavoro – o campo di volontariato – può essere un modo di:

  • conoscere persone provenienti da diversi luoghi del mondo

  • lavorare insieme a un progetto condiviso (di protezione e tutela ambientale, attività con rifugiati, organizzazione di festival culturali, lavori manuali di costruzione e restauro, animazione e educazione non formale, formazione alla pace e ai diritti umani, assistenza, ecc.)

  • usare attivamente le lingue straniere imparate a scuola o sui libri

  • imparare lingue straniere che ancora non conosci (praticare una lingua, ogni volta che si può e in situazioni diverse, è il modo migliore per impararla, così sostengono Benny Lewis, poliglotta irlandese, e Luca Lampariello, poliglotta italiano)

  • visitare luoghi che ancora non conosci con la possibilità di conoscere anche le persone che ci vivono

  • viaggiare con spese contenute

  • imparare a fare cose che non sai ancora fare

  • scoprire interessi e competenze che non sapevi ancora di avere

  • promuovere la solidarietà e la cooperazione internazionale, il dialogo interculturale, l’affermazione dei diritti…

… e tanto altro, dice chi ha fatto già l’esperienza, addirittura due volte, come Susanna Merli.

Per esempio, l’associazione Youth Action for Peace Italia (più conosciuta come YAP) il 12 marzo 2018 avrà pronto il database per il 2018 con più di 2000 campi di lavoro in oltre 60 Paesi: consulta l’elenco dei campi di lavoro suddivisi per aree geografiche, per nazioni e associazioni e leggi il regolamento.

Con l’associazione Afsai puoi partecipare a un programma di volontariato internazionale in Cina per maggiorenni, Cina per giovani dai 16 ai 19 anni, Irlanda (da 3 a 24 settimane), Inghilterra (3 settimane), Germania, o a un’esperienza solidale (da 2 a 12 settimane) in India, Indonesia, Nepal, Filippine, Taiwan, Cambogia, Sri Lanka, Malesia, Laos, Vietnam, Filippine, Thailandia, Ghana, Kenya, Marocco, Mozambico, Nigeria, Sudafrica, Tanzania, Togo, Uganda, Argentina, Bolivia, Brasile, Costa Rica, Ecuador, Honduras, Messico, Perù, Repubblica Federale Russa, Spagna, Austria o Polonia.

La Ong Culture Solidali ARCS Arci Cultura e Sviluppo organizza campi di lavoro a Cuba e in Colombia, durante i quali si potrà partecipare a un workshop fotografico o video.

L’Associazione nazionale di amicizia Italia-Cuba organizza accampamenti internazionali a L’Avana: i volontari contribuiscono allo sviluppo agricolo e produttivo del Paese.

Legambiente propone progetti insieme a associazioni di volontariato straniere, membri del network Alliance of European Voluntary Service Organisations. I gruppi di volontari accolgono minimo 2 persone per associazione e la lingua comune è l’inglese. I volontari hanno dai 16 ai 17 anni. L’elenco online dà la possibilità di fare una ricerca per tipo di attività, durata, data di inizio/fine e Paese…

Anche l’associazione Lunaria collabora con le associazioni di volontariato straniere, membri del network Alliance of European Voluntary Service Organisations. Usando il motore di ricerca puoi fare una  ricerca per tipo di attività, durata, periodo, Paese, lingua preferita.

L’organizzazione IPSIA propone campi di volontariato in Albania, Bosnia Erzegovina, Serbia, Kosovo, Brasile, Kenya e Mozambico.

Il WWF organizza campi di lavoro in Italia, se, però, la tua idea è fare volontariato all’estero puoi fare domanda per un Youth volunteer internship programme in Paesi come Bhutan, Fiji, Isole Solomon, Cambogia, Vietnam, Kenya, Madagascar, Bolivia, Paraguay.

La Onlus UnAltroMondo organizza campi di lavoro di 2 settimane in Africa. In marzo ci saranno 2 incontri di presentazione e formazione a Milano. Durante altri periodi dell’anno si può partire individualmente.

L’associazione Servizio civile internazionale organizza campi di lavoro che durano da 10 giorni a 4 settimane in Europa, Russia, Stati uniti, Canada, Australia, Giappone, Malesia, Hong Kong, Corea del Sud, Turchia. A marzo e aprile ci saranno incontri di formazione a Milano, Padova, Torino, Roma ecc.

campi di lavoro proposti da Ong IBO Italia durano da 1-2 settimane a 3-4 settimane.

Con l’associazione Centro Orientamento Educativo puoi fare un’esperienza di volontariato di 1-2 anni in Camerun e Congo R.D., da solo, in coppia o in famiglia.

Prima di partire leggi le informazioni su visti di ingresso, vaccinazioni e altro fornite dal sito Viaggiare Sicuri a cura dell’A.C.I. e del Ministero degli Affari esteri.

Photo by BLMIdaho