Studenti e imprenditori con il laboratorio “Impresa in azione”

Studenti e imprenditori con il laboratorio “Impresa in azione”

Studenti e imprenditori con il laboratorio “Impresa in azione”

24 dicembre 2015

Imparare facendo? Si può, con “Impresa in azione”, laboratorio di imprenditoria per ragazzi tra i 16 e i 19 anni.

È un programma di formazione imprenditoriale promosso nelle scuole italiane da Junior Achievement Italia e inserito dal MIUR nelle modalità di realizzazione dell’alternanza scuola-lavoro (IFS – Impresa Formativa Simulata) a partire dal 2015/2016.

 

A chi è rivolto

Ragazzi, una classe o un gruppo di studenti, di III, IV o V superiore.

 

In cosa consiste

I ragazzi avvieranno e gestiranno una mini-impresa attraverso un’articolata serie di attività:

  • individuare un’idea di business e valutarne la fattibilità
  • svolgere indagini di mercato
  • raccogliere il capitale sociale attraverso la vendita di azioni
  • realizzare un business plan
  • sviluppare un prodotto o un servizio
  • valutare l’opportunità di tutelare l’idea depositando un brevetto
  • vendere e promuovere il proprio prodotto o servizio
  • gestire la contabilità aziendale
  • partecipare alle competizioni locali, nazionali e internazionali di Junior Achievement
  • competere con altre scuole italiane ed europee

 

Durata

80 – 100 ore tra ottobre e maggio, programmabili all’interno del percorso di alternanza scuola-lavoro.

 

Iscrizione

Possono richiedere l’iscrizione a “Impresa in azione” gli insegnanti delle classi III, IV o V degli istituti superiori. L’iscrizione si effettua on line dall’apposito sito.

 

Per approfondimenti, consulta il portale di Impresa in azione.

 

 

 

Photo by Pixabay