Riprenditi la città, riprendi la luce: concorso video

Riprenditi la città, riprendi la luce: concorso video 8 marzo 2018

Un concorso video per divulgare la cultura della luce, questo è Riprenditi la città, riprendi la luce promosso da AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione).

 

Protagonisti: la luce e la città.

Destinatari: giovani tra i 14 e i 30 anni.

Strumenti: video di 60 secondi secondi che potranno essere girati con qualsiasi dispositivo mobile

 

Due sono le categorie di giovani che possono partecipare: under 18 e under 30

Tre le sezioni tematiche in cui è diviso il concorso: luce e arte, luce e luoghi, luci e parole

Tre anche i vincitori di ogni categoria, uno per ciascuna sezione tematica

 

Luce e arte

La luce è stata da sempre un elemento fondamentale per gli artisti che l’hanno sapientemente utilizzata per le opere d’arte. E la luce può aiutarci a leggere meglio un quadro o un’opera comprendendone meglio gli intenti del suo autore. La luce può anche far emergere dettagli architettonici e aiutare a scoprire edifici spesso dimenticati.

Se parteciperai a questa sezione, dovrai far emergere il valore della luce nella valorizzazione del patrimonio artistico.

 

Luce e luoghi

Per luoghi si intendono gli ambienti sia interni che esterni di una città. Il tuo video dovrà raccontare la percezione della luce negli spazi urbani e il suo ruolo di valorizzazione e aggregazione sociale.

 

Luce e parole

Le parole unite alle immagini e alla musica quando sono ben utilizzate danno forza alle immagini aumentano la loro potenza espressiva ed emozionale.

Se partecipi a questa sezione dovrai inviare un corto con la costruzione di sceneggiature e storie che si ispirano alla tematica della luce.

 

Hai tempo per inviare il tuo video e compilare la scheda di partecipazione fino al 30 aprile 2018.

 

I premi: per la categoria under 18, 500 euro in buoni libri e un ipad; per la categoria under 30, 2000 euro

2 i premi speciali: luce e fotografia (100 euro) e premio speciale della giuria (1000 euro)

 

Ulteriori info: leggi il regolamento completo.