No al razzismo negli stadi stadi con una borsa di studio

No al razzismo negli stadi stadi con una borsa di studio 9 Luglio 2020

Scadenza: 31 agosto 2020

 

È erogata da SuperNews una borsa di studio rivolta agli studenti universitari per la realizzazione di un piano comunicativo per i canali social della FIGC per diffondere la lotta al razzismo negli stadi.

Il piano di comunicazione dovrà approfondire obiettivi, strumenti, canali, tempistiche e messaggio da veicolare e contenere un elemento visivo, cioè un logo, che diventerà il simbolo ufficiale attraverso il quale la FIGC promuoverà la campagna di sensibilizzazione.

Sarà premiato lo studente più meritevole attraverso una borsa di 500 euro. La somma prevista potrà coprire le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo, i materiali per il corso, le tasse universitarie, i viaggi di istruzione o le spese quotidiane per il mantenimento.

 

Requisiti di partecipazione:

  • iscrizione a un’università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti Facoltà: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia
  • impegno e l’interesse, nel proprio percorso accademico, per il mondo del giornalismo sportivo, dimostrato attraverso:

  • un documento che attesti l’iscrizione all’Università e il piano di studi con gli esami sostenuti ed esiti
  • un progetto di ricerca, presentato in formato word, pdf o ppt, e dedicato allo sviluppo di un piano di comunicazione volto a sensibilizzare i tifosi sul tema del razzismo
  • una lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport e in particolare per il racconto degli eventi sportivi internazionali

 

Iscrizione on line dal sito istituzionale dell’iniziativa.

 

Per ulteriori info leggi il bando del concorso.

 

 

Foto: Alexas_Fotos

Related News borse di studio e premi di laurea Articles

Similar Posts From News borse di studio e premi di laurea Category