Lingue e lavoro

Lingue e lavoro 17 agosto 2017
Tirocini presso il servizio di traduzione della Commissione Europea

I laureati possono fare tirocini di 5 mesi dal 1° marzo o dal 1° ottobre presso la Commissione europea per fare esperienza professionale di traduzione.

I candidati selezionati lavoreranno con traduttori della stessa madrelingua e tradurranno da almeno 2 lingue delle 24 lingue comunitarie ufficiali; qualche tirocinante lavorerà nella biblioteca linguistica o con l’unità terminologica. Ci sono più unità di sostegno al servizio di traduzione .

Può fare domanda chi:

  • ha una laurea del primo ciclo di un corso di istruzione superiore (universitaria)

  • non ha fatto un tirocinio o aver lavorato per più di 6 settimane presso un’istituzione o un organismo dell’Unione europea

  • è in grado di tradurre nella propria madrelingua da 2 lingue comunitarie ufficiali; la 1° lingua di partenza deve essere l’inglese, il francese o il tedesco

La borsa di studio è circa 1160 euro mensili più le spese di viaggio. I tirocinanti disabili riceveranno un supplemento alla borsa.

I tirocini di solito iniziano il 1° Marzo e il 1° Ottobre, ma potrebbero avere inizio anche in altre date a discrezione del servizio di traduzione.

Termine di presentazione della domanda: 31 agosto 2017 per tirocini che iniziano a marzo 2018.

Contatti e info

 

Borse di studio della DG Interpretazione (SCIC)

Le borse di studio messe a disposizione ogni anno dalla Direzione Generale Interpretazione (DG Interpretazione, conosciuta come SCIC) permettono di frequentare un corso di studi universitario e ottenere la qualifica di interprete professionale consecutivo o simultaneo.

Può fare domanda chi:

  • è cittadino di uno degli Stati Membri o di uno dei Paesi candidati (Albania, ex repubblica Yugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia)

  • ha una laurea o frequenta l’ultimo anno di un corso universitario

  • parla come lingua attiva (madrelingua) 1 tra: bulgaro, croato, ceco, danese, estone, olandese, inglese, francese, tedesco, finlandese, greco, irlandese, lituano, maltese, rumeno, slovacco, sloveno o turco

  • ha una conoscenza perfetta di 2 lingue, di cui 1 tra le lingue elencate sopra e l’altra tra le lingue elencate nel documento Language profiles in demand within DG Interpretation

  • ci si iscritti o si intende iscriversi a un corso di master/post laurea in interpretariato di conferenza presso un’università riconosciuta

L’importo della borsa è circa 2400 euro.

Termine di presentazione della domanda: 15 settembre 2017.

Contatti e info

 

Tirocini di formazione alla traduzione presso il Parlamento Europeo

Il Parlamento europeo riserva alcuni tirocini di formazione alla traduzione da 1 a 3 mesi a Lussemburgo a candidati che devono fare un tirocinio nel quadro del proprio piano di studi.

Può fare domanda chi:

  • è cittadino di uno Stato membro dell’Unione europea o di un Paese candidato

  • conosce molto bene una delle lingue ufficiali dell’Unione europea o della lingua ufficiale di uno dei Paesi candidati e una conoscenza approfondita di altre 2 lingue ufficiali dell’Unione europea

  • non ha usufruito di un tirocinio o di un impiego retribuito di più di 4 settimane a carico del bilancio dell’Unione europea

La borsa di studio ammonta circa a 307 euro mensili.

Termine di presentazione della domanda: 1 ottobre 2017 per i tirocini dal 15 marzo al 15 maggio. Per i tirocini dal 15 giugno al 15 agosto: 1 gennaio; dal 15 settembre al 15 novembre: 1 aprile; dal 15 dicembre al 15 febbraio: 1 luglio.

Contatti e info

 

Juvenes Translatores – Concorso di traduzione per le scuole

La Commissione Europea propone un concorso per le scuole europee che permette di fare esperienza diretta di tradurre professionalmente.

Gli studenti stessi possono decidere la lingua del testo di partenza e in quale lingua desiderano tradurre tra le 24 lingue ufficiali comunitarie, per esempio: bulgaro, ceco, croato, danese, olandese, inglese, estone, finlandese, francese, tedesco, greco, ungherese, irlandese, Italiano, lituano, lettone, maltese, polacco, portoghese, rumeno, slovacco, sloveno, spagnolo e svedese.

Il concorso si svolge simultaneamente in tutte le scuole partecipanti, si svolge presso le scuole. Le scuole partecipanti devono:

  • avere sede in uno degli Stati membri dell’Unione europea

  • essere riconosciute dalle autorità didattiche dello Stato membro come parte del sistema educativo regionale o nazionale, possedere i necessari supporti informatici per poter ricevere il testo della prova

Un certo numero di scuole sarà selezionata per estrazione.

Le scuole selezionate designano da 2 a 5 alunni. Gli alunni selezionati sosterranno la prova sotto la supervisione del proprio insegnante e tradurranno il testo scelto.

I 28 migliori traduttori, uno per ciascun Stato membro, saranno invitati a Bruxelles in primavera per una cerimonia di premiazione.

Su  sito e sul blog di Juvenes Translatores si possono leggere materiale per prepararsi, riflessioni sull’attività di tradurre e articoli interessanti come, per esempio, questo Translation rhymes with invention che racconta come in francese, un anno, è stato proposto uno scritto che conteneva una rima: “Plage rime avec… nettoyage!“,  e di come sia necessario trovare un modo di adattarla e renderla nella lingua di arrivo.

Altri articoli che riflettono sulla differenza, per esempio, tra tradurre uno scritto sull’elettronica o sulla medicina nucleare e tradurre una poesia, una rima, o un gioco di parole.

Termine di presentazione della domanda: ottobre 2017.

Contatti e info

 

Vuoi esercitare le tue conoscenze linguistiche? Puoi provare online o, meglio ancora, dal vivo, a prezzi contenuti o quasi nulli.

 

Conosci bene 1 o più lingue oltre alla tua madrelingua e cerchi lavoro: le tue chance non si fermano all’ambito della traduzione  dell’intrepretariato: con l’aiuto della sezione Professioni sul sito bresciagiovani.it puoi iniziare a fare un elenco di quali e quanti mestieri in Italia e all’estero richiedono la conoscenza di più lingue:

 

Se invece cerchi opportunità diverse di fare un tirocinio all’estero puoi dare un’occhiata sempre sul sito bresciagiovani.it all’elenco-promemoria dei 1300 e più tirocini proposti dall’Unione europea e dalle sue agenzie e inserirlo tra i segnalibri del browser sul tuo pc.

 

Photo by Gymnázium a Obchodní Akademie Orlová