Juvenes Translatores per le scuole

Juvenes Translatores per le scuole 23 Settembre 2019

Termine per la partecipazione: 20 ottobre 2019.

Il concorso di traduzione per le scuole Juvenes Translatores della Commissione europea chiede agli studenti delle scuole superiori di tradurre un messaggio scritto in un’altra lingua e aiutare i loro coetanei a comprenderlo.

Gli studenti per poter partecipare devono essere nati nel 2002.

Le traduzioni sono valutate in base a:

  • accuratezza della traduzione

  • capacità di scrivere in modo corretto (grammatica e scelta delle espressioni)

  • capacità di scrivere fluentemente

  • creatività delle soluzioni di traduzione

Gli studenti possono decidere la lingua di partenza e la lingua di arrivo tra le 24 lingue ufficiali dell’Unione europea: bulgaro, ceco, croato, danese, olandese, inglese, estone, finlandese, francese, tedesco, greco, ungherese, irlandese, italiano, lituano, lettone, maltese, polacco, portoghese, rumeno, slovacco, sloveno, spagnolo e svedese.

Il concorso si svolge simultaneamente nelle scuole partecipanti il 21 novembre 2019 online.

La scuola può iscrivere da 2 a 5 studenti. La scuolaè responsabile dell’organizzazione dell’evento a livello locale, deve coprire i costi e fornire le strutture.

I 28 traduttori – uno per ogni Paese membro – vincitori saranno invitati a Bruxelles nella primavera 2020 per una cerimonia di premiazione.

Saranno invitati anche un adulto accompagnatore e un insegnante per vincitore.

Segui i consigli su come prepararti.

Contatti e info

Leggi anche:

Traduttore, se conosci bene una lingua straniera

Estero, lingue, salute, creatività

Imparare le lingue online

Photo by bandita

Condividi: