AFAM

Il sistema dell’Alta formazione e specializzazione artistica e musicale – detto AFAM –  è costituito da:

  • Accademie di belle arti

  • Conservatori e istituti superiori di studi musicali

  • Accademia nazionale di arte drammatica e Accademia nazionale di danza

  • Istituti Superiori per le Industrie Artistiche (ISIA)

afam

I percorsi AFAM, come quelli universitari, sono organizzati sul sistema 3+2, cioè corsi di I livello di 3 anni e corsi di specializzazione di 2 anni.

  • triennio di I livello: per accedere è necessario essere in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado; si consegue il diploma accademico di I livello

  • biennio di II livello: per accedere è necessario aver conseguito un diploma di primo livello o una laurea; al termine si consegue il diploma accademico di II livello

I diplomi accademici di I e II livello sono equiparati alle lauree triennali e magistrali del sistema universitario.
I diplomi accademici di I livello consentono l’ammissione anche ai corsi di laurea magistrale istituiti dalle Università, cioè è prevista la possibilità di proseguire la formazione dal sistema universitario a quello AFAM e viceversa, ovviamente previo riconoscimento dei crediti acquisiti.

Oltre a quelle indicate in questa sezione, esistono istituzioni formative private autorizzate dal Miur a rilasciare titoli AFAM. Sono realtà che operavano già al momento dell’entrata in vigore della legge che ha istituito il sistema AFAM e alle quali è stato riconosciuta rilevanza.
L’elenco delle istituzioni è riportato sul portale del MIUR.

Per approfondimenti sul sistema AFAM ti consigliamo di consultare i portali:

  • afam miur sezione del portale Miur dedicata all’AFAM

 

L’Accademia di belle arti costituisce il grado più alto dell’istruzione artistica.

Vi si accede con diploma di scuola secondaria superiore o con titolo straniero ritenuto idoneo.

I corsi sono a numero programmato: per l’ammissione è necessario superare una prova selettiva. Le istituzioni determinano le conoscenze richieste per l’accesso ai corsi e le modalità di verifica.

I corsi sono articolati sul modello 3+2 tranne il corso di Restauro, che è quinquennale a ciclo unico.

 

Libera accademia di belle arti (LABA)

 

Corsi di I livello


  • Decorazione indirizzo Architettura d’interni e urban design







 

Corsi di II livello







 

Accademia di belle arti di Brescia “SantaGiulia”

 

Corsi di I livello










  • Restauro (quinquennale a ciclo unico) indirizzi Restauro materiali lapidei e derivati e Restauro manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile

 

Corsi di II livello










 

Per approfondimenti consulta i portali di Laba e SantaGiulia.

L’elenco di tutte le accademie statali e legalmente riconosciute è riportato sul portale del Miur.

I conservatori di musica e gli istituti superiori di studi musicali (privati) sono l’istituzione formativa più elevata in campo musicale.

Vi si accede con diploma di scuola secondaria superiore o con titolo straniero ritenuto idoneo.

Per l’ammissione è necessario superare una valutazione delle competenze musicali possedute.
Le istituzioni possono, in caso di spiccate capacità, ammettere anche studenti non ancora in possesso del diploma, da conseguire comunque entro il termine degli studi.

Le istituzioni attivano anche corsi pre-accademici, propedeutici ai corsi di diploma di I livello, ai quali si accede sempre previo esame di ammissione.

 

Conservatorio di musica di Brescia “Luca Marenzio”

 

Corsi di I livello


  • Arpa rinascimentale e barocca (in attesa di approvazione ministeriale)





  • Canto rinascimentale e barocco (in attesa di approvazione ministeriale)




  • Clarinetto jazz

  • Clarinetto storico (in attesa di approvazione ministeriale)












  • Fagotto barocco e classico (in attesa di approvazione ministeriale)


  • Flauto dolce (in attesa di approvazione ministeriale)

  • Flauto traversiere (in attesa di approvazione ministeriale)

  • Liuto (in attesa di approvazione ministeriale)




  • Oboe barocco e classico (in attesa di approvazione ministeriale)


  • Organo e musica liturgica (in attesa di approvazione ministeriale)



  • Prepolifonia (in attesa di approvazione ministeriale)







  • Tromba rinascimentale e barocca (in attesa di approvazione ministeriale)



  • Trombone rinascimentale e barocco (in attesa di approvazione ministeriale)




  • Violino barocco (in attesa di approvazione ministeriale)



  • Violoncello barocco (in attesa di approvazione ministeriale)

 

Corsi di II livello



































 

Per approfondimenti consulta il portale del Conservatorio musicale Luca Marenzio.

L’elenco di tutti i conservatori di musica e istituti superiori di studi musicali è riportato sul portale del Miur.

Le Accademie Nazionali sono due, entrambe con sede a Roma:

  • Accademia di arte drammatica

  • Accademia di danza

 

Accademia nazionale di arte drammatica

 

L’Accademia nazionale di arte drammatica “Silvio D’Amico” è l’unico istituto statale per la formazione di attori e registi di teatro.
E’ finanziata dal MIUR e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
L’ammissione è regolata da un bando di concorso annuale e subordinata al superamento di prove selettive (in tre fasi).
Requisiti per l’ammissione sono il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o titolo equipollente e perfetta conoscenza della lingua italiana parlata e scritta (oggetto di verifica). Sono ammessi alle selezioni anche candidati diplomandi.

 

Corsi di I livello


 

 

Accademia nazionale di danza

 

L’Accademia nazionale di danza è un Istituto di Alta cultura finanziato dal MIUR; è l’unico istituto statale per la formazione di danzatori, insegnanti e coreografi.
Vi si accede con diploma di scuola secondaria superiore (sono ammessi alle selezioni anche i diplomandi) sostenendo un esame di verifica delle capacità.
Il bando di ammissione e il calendario delle prove sono pubblicati sul portale dell’accademia.

 

Corsi di I livello



 

Corsi di II livello

Gli ISIA sono istituzioni formative specializzate nel disegno industriale.
Vi si accede con diploma di scuola secondaria superiore o titolo straniero ritenuto idoneo.
Sono a numero chiuso, pertanto l’ammissione è subordinata al superamento di prove selettive.

 

Isia Faenza

Nato per fornire una formazione avanzata nel settore ceramico, ha da tempo allargato l’ambito formativo all’area del design di prodotto e della comunicazione.
Corsi di I livello


Corsi di II livello

 

Per approfondimenti consulta il portale dell’Isia di Faenza.

 

Isia Urbino

 

E’ specializzato in progettazione grafica ed editoriale.

 

Corsi di I livello

 

 

Corsi di II livello

 



 

Per approfondimenti consulta il portale dell’Isia di Urbino.

 

Isia di Roma

 

Ha sedi decentrate a Pescara e Pordenone.

 

Corsi di I livello

 


  • Disegno industriale (Pescara)

  • Disegno industriale (Pordenone)

 

Corsi di II livello

 


 

Per approfondimenti consulta il portale dell’Isia di Roma.

 

Isia di Firenze

 

E’ specializzato in design del prodotto e della comunicazione.

 

Corsi di I livello

 

 

Corsi di II livello

 


 

Per approfondimenti consulta il portale dell’Isia di Firenze.