Incentivi all’assunzione: opportunità per i giovani

Incentivi all’assunzione: opportunità per i giovani 9 maggio 2017

Per il biennio 2017/2018 sono previsti incentivi alle aziende che assumono giovani. Tieni presenti queste opportunità nella tua ricerca attiva del lavoro.

 

Hai svolto alternanza scuola lavoro o apprendistato in un’azienda? C’è Esonero contributivo assunzione sistema duale

Destinatari: giovani entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio che hanno svolto attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione

Datori di lavoro interessati: datori di lavoro privati presso i quali sono stati svolti i percorsi sopra indicati

Agevolazioni: sgravio contributivo per le assunzioni dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018 con contratto a tempo indeterminato, anche in apprendistato

 

Sei un giovane registrato a Garanzia Giovani? C’è Incentivo occupazione giovani

Destinatari: giovani tra 16 e 29 registrati in Garanzia Giovani (se minorenni devono aver assolto al diritto dovere all’istruzione e formazione)*

Datori di lavoro interessati: tutti i privati che assumono personale senza esservi tenuti

Agevolazioni: sgravio contributivo per le assunzioni dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017 con contratto a tempo indeterminato anche a scopo di somministrazione, contratto di apprendistato professionalizzante pari o superiore a 12 mesi, contratto a tempo determinato, anche a scopo di somministrazione, con durata iniziale di 6 mesi o più

* che non abbiano avuto un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, non siano in possesso di un diploma di scuola media secondaria o qualifica o diploma professionale; non abbiano completato la formazione a tempo pieno da non più di due anni e non abbiano ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito; che siano occupati in settori o in professioni caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera il 25%

 

Vuoi acquisire una qualifica? C’è il Contratto di apprendistato

Destinatari: giovani tra i 15 e i 29 anni*

Datori di lavoro interessati: datori di lavoro di imprese private appartenenti a tutti i settori di attività; per i soggetti pubblici si è in attesa di regolamentazione con decreto

Agevolazioni: la contribuzione per gli apprendisti è pari al 10%; in caso di continuazione del rapporto di lavoro al termine del periodo di apprendistato, l’agevolazione contributiva del 10% viene riconosciuta per i 12 mesi successivi

*differenze in base alle tre tipologie di apprendistato:
– tra 15 e 25 anni compiuti nel caso dell’apprendistato per la Qualifica e il Diploma professionale, il Diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore
– tra i 18 i 29 anni nel caso dell’apprendistato professionalizzate (17 se in possesso della qualifica professionale) e per l’alta formazione e la ricerca

 

Hai figli? C’è Giovani genitori

Destinatari: genitori di figli minori o affidatari di minori che iscritti presso la banca dati INPS loro dedicata con i seguenti requisiti: età non superiore a 35 anni, genitori di figli minori legittimi, naturali o adottivi, ovvero affidatari di minori; titolari di uno dei seguenti rapporti di lavoro: lavoro subordinato a tempo determinato, lavoro in somministrazione, lavoro intermittente, lavoro ripartito, contratto di inserimento, collaborazione a progetto o occasionale, lavoro accessorio, collaborazione coordinata e continuativa ovvero aver cessato uno dei suddetti rapporti e risultare iscritto, durante il periodo di inattività, presso un Centro per l’impiego

Datori di lavoro interessati: imprese private, le società cooperative imprese sociali, studi professionali

Agevolazioni: bonus del valore di 5.000 euro per ciascuna assunzione o trasformazione effettuata nel limite massimo di 5 assunzioni/trasformazioni per ogni singola impresa

 

Vuoi creare un’impresa: C’è SELFIEmployment

Destinatari: maggiorenni non frequentanti un corso di studi o di formazione, disoccupati, residenti sul territorio nazionale e iscritti al Programma Garanzia Giovani (NEET)

Imprese interessate: imprese individuali, società di persone, società cooperative (massimo 9 soci), associazioni professionali e società tra professionisti già costituite da non più di 12 mesi purché inattive; imprese individuali, società di persone, società cooperative (massimo 9 soci) non ancora costituite, a condizione che si costituiscano entro 60 giorni dalla data dell’eventuale provvedimento di ammissione

Agevolazioni:  finanziamenti senza interessi e non assistiti da garanzia reale e/o di firma di importo pari al 100% della spesa ammissibile, con limite massimo di 50.000  euro (minimo euro 5.000)

 

Vuoi saperne di più? Leggi la guida agli incentivi 2017

 

Photo by jackmac34