In Giappone con un tirocinio Vulcanus

In Giappone con un tirocinio Vulcanus 13 gennaio 2016

Termine di presentazione della domanda: 20 gennaio 2016.

Il programma “Vulcanus in Giappone” offre tirocini presso un’azienda giapponese da settembre 2016 a agosto 2017.

Durante il tirocinio i tirocinanti hanno la possibilità di:

  • aver un accesso privilegiato alle tecnologie avanzate dell’industria giapponese
  • imparare il giapponese, capire e apprezzare la cultura nipponica
  • acquisire la capacità di interagire con il mondo giapponese a livello sia lavorativo sia interpersonale

Possono fare domanda di partecipazione:

  • cittadini dell’Unione europea
  • studenti di Ingegneria, Informatica, Chimica, Biotecnologia, Fisica, Matematica, ecc. presso università entro in confini dell’Unione europea
  • iscritti a facoltà tecniche o scientifiche
  • iscritti almeno al 4° anno ufficiale di studi

I candidati sono selezionati in base al curriculum accademico e al parere dei loro professori, alla conoscenza dell’inglese scritto e parlato, alla motivazione, all’interesse nei confronti delle relazioni Unione europea-Giappone e alla capacità di adattamento.

I tirocinanti ricevono un rimborso di circa 1900.000 yen, per coprire le spese di viaggio di andata e ritorno, l’assicurazione e le spese primarie di soggiorno in Giappone.

L’alloggio è messo a disposizione dall’azienda ospite per i 12 mesi.

Il corso di lingua e il seminario sono a carico del centro UE-Japan per la Cooperazione Industriale.

Il programma Vulcanus in Giappone è sovvenzionato dal Centro UE-Giappone per la Cooperazione Industriale (joint venture cofinanziata dalla Commissione europea e dal Ministero giapponese dell’Economia, del Commercio e dell’Industria) e dalla società ospite giapponese.

Contatti e info

Leggi anche il nostro articolo dedicato a chi sogna di andare a stare in Giappone per un po’ e non sa ancora bene come fare.

Photo by Sébastien Bertrand