Imparare a fare l’editor con un apprendistato

Imparare a fare l’editor con un apprendistato 22 febbraio 2018

Le case editrici del gruppo Mondadori – Einaudi, Electa, Mondadori, Piemme, Rizzoli, Sperling & Kupfer, Mondadori Education e Rizzoli Education – promuovo l’iniziativa Millennial Editor, un’opportunità per imparare la professione di editor lavorando.

Se verrai scelto, sarai assunto con contratto di apprendistato per 2 anni, durante i quali potrai mettere a frutto la tua passione per i libri e il mondo dell’editoria.

Potrai seguire un percorso lavorativo durante il quale ti misurerai con le attività delle diverse aree editoriali e parteciperai a sessioni formative. Sarà un’opportunità per imparare non solo gli aspetti specifici del lavoro editoriale, ma anche quelli istituzionali, tecnici e gestionali.

 

I requisiti per partecipare alla selezione sono:

  • laurea in discipline umanistiche o economiche
  • forte passione per il mondo del libro e per la lettura
  • età inferiore ai 30 anni
  • conoscenza fluente della lingua inglese e di almeno una seconda lingua (francese, spagnolo, tedesco)

È preferibile anche avere un master in editoria e una breve esperienza nel mondo dell’editoria

Dopo una prima selezione per titoli e competenze, i candidati ritenuti idonei verranno coinvolti in una giornata a Palazzo Mondadori durante la quale incontreranno le figure di riferimento del progetto e avranno l’occasione di mettersi alla prova.
Verranno individuati 8 candidati destinati una delle aree di saggistica, varia, narrativa o educational delle case editrici coinvolte.

 

Le sedi di lavoro saranno Segrate (Mi) e Torino

Invia la tua candidatura on line

 

Sei interessato a lavorare nel mondo dell’editoria? Leggi anche le schede sulle professioni di traduttore, giornalista e correttore di bozze.

 

Photo by congerdisgn