Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Orazio Sciortino – Quasi una fantasia

martedì 5 Novembre 2019 | 20:30 - 22:00

da € 10 a € 15

Il programma Quasi una fantasia riunisce alcune composizioni di epoche diverse che hanno in comune il titolo o l’ispirazione. Nelle forme musicali, Fantasia è associabile a tutto ciò che ha a che fare con l’improvvisazione, con il libero fruire del discorso musicale senza vincoli di strutture precostituite. Fantasia è però anche un pretesto, il tentativo di accostarsi a una forma e scardinarla al suo interno. Così, con questo termine, molti grandi compositori ci hanno lasciato alcuni dei loro lavori più rappresentativi e che segnano un momento importante dell’evoluzione del linguaggio musicale. Se Carl Philipp Emanuel Bach, con la sua Fantasia in fa diesis minore, esplorava il mondo dello “stile sensibile”, del lato più oscuro delle nostre emozioni, Mendelssohn, con una composizione di analogo titolo e tonalità, forzava i legami e i vincoli della “forma sonata”; Brahms intitola Fantasien il ciclo di pezzi pianistici dell’op. 116, brevi intermezzi dalle densità estreme, dagli abissi insondabili. Cuore del programma è Sur le tombeau de Pergolesi – epigramma quasi una fantasia dello stesso Sciortino, un ritratto del grande compositore di Jesi che si intravede attraverso echi e stilemi del tastierismo barocco. Conclude il programma la Ciaccona di Bach-Busoni, vero caposaldo del repertorio, nel quale il gesto della trascrizione e rielaborazione pianistica si coniuga con la tecnica della variazione.

Dettagli

Data:
martedì 5 Novembre 2019
Ora:
20:30 - 22:00
Prezzo:
da € 10 a € 15
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.teatrogrande.it/spettacolo/orazio-sciortino-quasi-una-fantasia/

Organizzatore

Fondazione Teatro Grande
Telefono:
+39 030 2979311
Email:
info@teatrogrande.it
Sito web:
http://www.teatrogrande.it/

Luogo

Teatro Grande
corso G. Zanardelli 9
Brescia, 25121 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 030 2979333 (biglietteria)
Sito web:
http://www.teatrogrande.it/