#Erasmusdays2019

#Erasmusdays2019 9 Ottobre 2019

Gli #Erasmusdays10, 11 e 12 ottobre 2019 – sono 3 giorni per raccontare e promuovere il programma Erasmus+.

Durante gli #Erasmusdays scuole di ogni ordine e grado, associazioni, università, enti locali, centri informativi, Comuni mettono al centro la mobilità internazionale e la cittadinanza europea organizzando conferenze, incontri, mostre, concerti, performance, dialoghi, racconti, storie, proiezioni video, teatro, tandem linguistici, momenti di scambio di informazioni e apprendimento tra pari, maratone sportive, contest social, momenti di accoglienza, di formazione, videoconferenze, eventi online ecc.

Mostra europea sull’apprendimento degli adulti

EPALE, la community europea di insegnanti e formatori degli adulti finanziata dal programma Erasmus+, organizza per gli #Erasmusdays una mostra fotografica di 28 progetti realizzati in Albania, Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito, Ungheria.

I temi dei progetti sono: invecchiamento attivo, educazione in carcere, uso delle tecnologie da parte degli insegnanti, teatro e arti per l’inclusione, innovazione ambientale e impresa.

I materiali della mostra sono scaricabili e possono essere usati per allestire una mostra-evento nel maggior numero di spazi nel corso degli #Erasmusdays.

A Brescia e provincia cosa succede durante gli #Erasmusdays 2019?

10 ottobre 2019

Gli studenti della classe 2E della Scuola secondaria Giosuè Carducci condividono con altre classi il progetto Erasmus+ Ad-dicted to Education. Organizzano attività in piccoli gruppi per fare conoscere meglio Erasmus+ e promuovere l’amicizia tra studenti europei.

Al Centro formativo provinciale Giuseppe Zanardelli si incontrano e raccontano le proprie esperienze gli studenti residenti a Brescia che hanno preso parte a progetti di mobilità nel periodo 2018-2019 e studenti che dall’estero sono venuti a studiare all’Università di Brescia. Partecipano anche Youmore Morcelli Giovani di Chiari, Erasmus student network di Brescia, Agenzia locale Eurodesk di Sarezzo.

Presso la Biblioteca civica di Sarezzo c’è la presentazione del progetto Europa in Comune dell’Informagiovani di Sarezzo con il Comune di Cinisello Balsamo e Anci Lombardia: percorsi formativo/informativi coordinati da 2 esperti di cittadinanza attiva e da 2 giovani per fare dialogare 15 amministratori neo-eletti e 15 ragazzi e scrivere insieme un vademecum per altre amministrazioni che intendano valorizzare l’accesso dei giovani ai processi decisionali.

All’Istituto comprensivo di Roncadelle si festeggia il programma Erasmus+ CHANCE School exCHANges for ClimatE changes5 scuole di 5 Paesi europei – Italia, Grecia, Lettonia, Polonia, Portogallo – approfondiscono insieme il cambiamento climatico e la protezione dell’ambiente, l’impegno civile e la cittadinanza europea attraverso lo scambio di alunni e insegnanti. Per l’occasione gli esperti dell’associazione Ambiente Parco tengono laboratori di scienze per approfondire le conoscenze sull’inquinamento dell’aria e del suolo.

11 ottobre 2019

Presso la Ver@anda del CTS la cooperativa Mistral organizza una tavola rotonda su Erasmus+. Alcuni partecipanti raccontano la propria esperienza in collegamento skype dall’Europa. Il regista teatrale Pietro Arrigoni racconta le attività pre-partenza con fotografie e video. Inoltre vengono presentate insieme a informazioni e statistiche sul progetto: l’anteprima del progetto 2019/2020, le modalità di coinvolgimento del territorio e degli Istituti superiori e CFP.

Contatti e info

Leggi anche:

Estero, lingue, salute e creatività

Lavoro e volontariato con il Corpo europeo di solidarietà

Photo by Universität Salzburg

Related News seminari, corsi e forum Articles

Similar Posts From News seminari, corsi e forum Category