Dieci nuovi autisti di bus per Brescia Mobilità

Dieci nuovi autisti di bus per Brescia Mobilità 24 novembre 2017

Vuoi diventare autista di bus ma ti mancano le certificazioni necessarie per svolgere questo lavoro? Da Brescia Trasporti un’opportunità, anzi 10!

 

Brescia Trasporti ha indetto una selezione pubblica per curriculum, colloquio e test finalizzata alla formazione di una graduatoria per 10 candidati allievi autisti di bus.*

Chi verrà selezionato, sarà avviato a un percorso formativo e di abilitazione alla guida in vista di future assunzioni a tempo indeterminato.

La selezione è rivolta a giovani fino a 30 anni di età sprovvisti di Patente di Guida D e di Carta di Qualificazione del Conducente Persone (CQC Persone) con licenza di scuola media inferiore e patente di guida B in corso di validità.

I candidati allievi saranno iscritti presso autoscuole autorizzate al rilascio della patente D e del CQC Persone con formazione in aula e guide e seguiranno al contempo un percorso formativo teorico pratico presso la Società per ulteriori 100 ore comprendente lezioni di guida con istruttori abilitati e corsi teorico pratici finalizzati all’acquisizione delle competenze necessarie, unitamente alle abilitazioni richieste, a svolgere mansioni di guida di mezzi per il trasporto delle persone e le connesse attività accessorie.

Durante il percorso formativo Brescia Trasporti sosterrà i costi relativi all’iscrizione alle scuole guida e all’iter di addestramento interno comprensivo delle esercitazione pratiche di guida.

La domanda di ammissione dovrà pervenire a Brescia Trasporti entro le ore 16 del 22 dicembre 2017.

Per conoscere tutti i requisiti di ammissione, modalità di invio della domanda, certificazione richiesta e per ogni ulteriore info leggi il bando completo.

 

*Il positivo superamento della selezione non costituisce di per sé titolo per l’assunzione in servizio, che resta subordinata al conseguimento della Patente D e del CQC Persone nei tempi previsti dal percorso formativo, al superamento dei test
interni sull’iter formativo seguito presso la Società, al superamento della visita di idoneità alla qualifica, nonché alla tempestiva risposta alle successive proposte di assunzione che la Società si riserva di formulare nel rispetto dell’ordine della graduatoria.

 

 

Photo by Pixel2013