Artisti nel mondo con Movin’Up

Artisti nel mondo con Movin’Up 27 febbraio 2017

Termine per presentare la domanda: 1° marzo 2017.

Il concorso Movin’Up, nell’ambito del progetto DE.MO. – sostegno al nuovo design per art shop e bookshop e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani -, è promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dall’Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti (GAI).

Movin’Up alla sua 18° edizione continua a:

  • promuovere il lavoro internazionale degli artisti italiani nei settori artistici: arti visive, architettura, design, grafica, musica, cinema, video, teatro, danza, performance, scrittura
  • supportare la produzione dei progetti più interessanti dal punto di vista dell’innovazione e della multidisciplinarietà
  • favorire la partecipazione di giovani a qualificati programmi di formazione, laboratori, tirocini organizzati da istituzioni estere

Movin’Up permette agli artisti di richiedere un contributo a parziale copertura delle spese di viaggio e/o di soggiorno e/o di produzione nella città straniera ospitante.

Requisiti

  • età 18/35 anni
  • essere ammessi o invitati ufficialmente all’estero da istituzioni culturali, festival, enti pubblici e privati a concorsi, residenze, seminari, workshop, tirocini o iniziative analoghe oppure
  • avere in progetto produzioni e/o coproduzioni artistiche da realizzare presso centri e istituzioni straniere
  • le attività all’estero devono avere inizio tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2017

Il budget complessivo per l’assegnazione dei finanziamenti è 30000 euro.

Un progetto integrativo permetterà una diffusione più ampia dei lavori realizzati all’estero invitanti e una maggiore conoscenza degli artisti selezionati.

Per ciascun vincitore, sul sito di GAI ci sarà un diario digitale dell’attività con resoconti e immagini.

Contatti e info

Photo by Darwin Bell